Alberti Daniele (Brescia, 29.XI.1965). Si è diplomato in pianoforte col massimo dei voti, con la lode e la menzione speciale della commissione d'esame, al Conservatorio 'Luca Marenzio' di Brescia. In seguito ha anche conseguito il Diploma Superiore alla Ecole Normale de Musique "Alfred Cortot" di Parigi, con il massimo dei voti e la menzione speciale della giuria. Il suo primo grande successo personale è quello ottenuto con la vittoria nel 1985 del primo premio assoluto al Concorso Internazionale di Parigi, un successo che gli ha poi permesso di farsi conoscere in recital che Alberti ha tenuto nelle sale e nei teatri più prestigiosi d'Europa e d'America, da Londra a Parigi, da New York a Buenos Aires, da Berlino a Montevideo. Nel 1999 Alberti ha debuttato nella Sala Grande del Conservatorio Petr Il'ic Tchaikovsky di Mosca nel corso di una tournée nella quale l'artista bresciano ha suonato in altre importanti città russe come Kiev e San Pietroburgo. Nel settembre dello stesso anno Alberti è stato invitato a Castelgandolfo dove ha tenuto un recital pianistico per Papa Giovanni Paolo II e ha quindi effettuato una tournée e dedicato a Chopin nel 150° anniversario della scomparsa, suonando alla Filarmoniac di Varsavia e alla Salle Gaveau di Parigi. Il pianista bresciano ha registrato per la RAI e Radio France, Antenne Deux e la CBS Broadcasting Association; dal 1997 è anche direttore artistico del Festival Internazionale 'Armonia sotto la Rocca' sul Lago di Garda e delle 'Settimane Musicali Bresciane' e 'Le X Giornate'.

Fonti: Catt.; INTERNET.

 

Abbreviazioni