Alessandrini Carlo (Verolanuova, 1867-Offlaga, 1952). Sacerdote nel 1890, fu curato a Leno, parroco a Milzanello e poi ad Offlaga sino alla morte dove fu anche organista e maestro del coro parrocchiale. Secondo le cronache del tempo sappiamo che fu 'un complesso corale di cui il mirabile affiatamento, la espressione viva e colorita, il sentimento squisito d'arte è degno delle più reputate cappelle musicali' (v. riv. 'S. Cecilia' a. V (1912), p. 42)

 

Fonti: B.; Enc. Bs.; Enc. Bs. in Offlaga’ p. 343; v. Epistolario Castellazzi-Alessandrini (AdF).

 

 

Abbreviazioni