Alghisi-Algisi-Alesi Paris Francesco (Brescia, 19.VI.1666-ivi, 29.III.1733). Compositore e organista citato in tutti i più autorevoli dizionari di musica e in molti scritti di autori locali e non. Nato a Brescia nella parrocchia dei SS. Nazaro e Celso da Antonio e Margherita Bonvicini deve la sua fama più alla santità di vita che alla sua produzione musicale. Il celebre oratore bresciano don Francesco Dalola, pubblicò nel 1766 in Firenze per i tipi di Gaetano Albizzini, una succinta biografia nella quale si possono ripercorrere le tappe fondamentali della sua vita artistica e spirituale. Di buona indole e di felice ingegno a soli quindici anni sostenne pubblicamente nella Chiesa dei SS. Faustino e Giovita una Difesa della Filosofia che dedicò al vescovo e principe di Bressanone J. Kuen. Leonardo Cozzando scrive 'che fin de' suoi più freschi anni dolcemente rapito alla soavità del canto e dal tasteggiar l'organo, a quella profezione tutto si diede sotto la disciplina di Orazio Polarolo e ne divenne eccellente' (25 p. 288). Chiamato il Pollarolo al servizio del Re di Polonia, l'Alghisi lo seguì per due anni per poi ritornare a Brescia e avviarsi alla vita sacerdotale, ma attratto dalla vita artistica abbandonò l'abito talare. Nel 1690 fu assunto come maestro di Cappella e organista presso la Congregazione dell'Oratorio di san Filippo Neri di Brescia, nel 1692 lo troviamo anche maestro di cappella del Collegio dei Nobili retto dai padri Gesuiti e, nel 1693, maestro di cappella nella chiesa di S. Afra. Dal 1700 sino alla morte tenne il posto di maestro di Cappella (solo 1700) e organista nella Cattedrale di Brescia. Nel 1706 venne nominato membro dell'Accademia filarmonica di Bologna. Animo inquieto e scrupoloso, verso la fine del secolo XVII l'Alghisi ebbe una profonda conversione e decise di dedicarsi per il resto dei suoi anni ad una vita ascetica e ritirata sotto la guida spirituale di madre Arcangela Biondini badessa delle Serve di Maria di Arco con la quale intesse un fitto rapporto epistolare. Di animo pio e devoto, simpatizzante per la corrente quietista, per la sua singolare pietà e la sua generosità verso i poveri ebbe larghe attestazioni di stima da uomini eminenti durante la sua vita e, dopo la sua morte, un anonimo canonico regolare lateranense dedicava al 'felicissimo spirito di gran Servo di Dio Paris Francesco Alghisi bresciano' una traduzione italiana del libro Delle dieci cecità spirituali... del teologo Giovanni Taulero. Le spoglie mortali dell'Alghisi si trovano nei sepolcreti collocati ai piedi del presbiterio della Chiesa di S. Pietro in Oliveto a Brescia. Ancora in vita fece dono della sua musica ai monaci Benedettini di Disentis in Svizzera e il restante delle sue composizioni con il suo cembalo, per volere testamentario, ai Padri dell'Oratorio di Brescia. La sua produzione, in gran parte persa, spazia dal melodramma, alla musica da camera e a quella vocale sacra con particolare attenzione all'oratorio musicale.

Opere:
- L'amor di Curzio per la Patria, melodramma, Venezia, Nicolini, 1690 (mus. arie: Rvat, Barberini lat. 4142 [5 arie]; loc. libr. v. 59)
- Il Trionfo della continenza, melodramma, Venezia, Nicolini, 1691 (mus. arie: Rvat, Barberini lat. 4142 [10 arie] - MOe Mus. G. 317 [24 arie]; loc. libr.: v. 59)

- Credo a quatro Con Istromenti Del Sig:r Fran:co Algisi in Alamire diesis Partito (esempl.: BGc, Fondo Mayr (segn. 265/1)
- Da tutti amato e venerato sia ogni momento Gesù Figliuol di Dio e di Maria nel Sagramento, 1-4 vv, bc (perso)
- Suaves accentus, Canto solo, con 2 Violini, Violetta, Violoncello obligato con organo del Sig. Paris Francesco Alghisi (esempl.: Staatsbibliothek zu Berlin – Preußischer Kulturbesitz, Musikabteilung mit Mendelssohn-Archiv mus. ms. 30094)
- Musiche per la traslazione delle reliquie di S. Anatalone (1719) (perse)
- Musiche per il Triduo per la canonizzazione di S. Giovanni della Croce (1728) (perse)
- Musiche in onore di S. Stanislao Kosta e S. Luigi Gonzaga (1726) (perse)
- Musiche per la festa annuale di S. Teresa d’Avila (perse)
- Musiche per la festa annuale dell’Adorazione Perpetua del SS. Sacramento (perse)
- Composizioni varie dedicate al vescovo-principe Kuen di Bressanone (perse)
- Composizioni per S. Filippo Benizzi (perse)
- Messe varie (ante 1705) (perse)
- Messa breve (1705) (persa)
- Divote Canzonette per le monache di Arco (perse)
- Divote canzonette per le Orsoline di Vienna (perse)
- Mottetti a 4 voci per le Orsoline di Vienna (perse)
- Litanie al S. Cuore di Gesù per le Orsoline di Vienna (perse)
- Composizioni varie per la Cappella di S. Maria della Pace (v. 2 p. 273-274) (perse)

- Cantate, Bologna, ante 1694(st; perse)

- LA GIORNATA DEL DIPORTO FESTEGGIATA DALLE NINFE DELLA GARZA, ACCADEMIA CAVALLERESCA ... A’ diuertimento de’ Signori Conuittori del Collegio de’ Nobili di S. ANTONIO diretto dai PP. della Comp. di GIESV’ ... IN BRESCIA, M.DC.LXXXXII. Per gli Heredi di Giacomo Turlino.(libr.: BRq 9a. C.III.7 m25)
- LE GRAZIE VNITE. DRAMA PASTORALE Rappresentato con intrecci d’Esercizj Cauallereschi ... DA SIGNORI CONVITTORj DEL COLL.° DE NOB: DI BRESCIA DIRETTO DA P.P. DELLA COMPAGNIA DI GESU’. IN BRESCIA, M. DC. IC., Per Gio: Maria Rizzardi Stamp. Episcop.(libr.: BRq 5a.Z.VII.6 m2)
- IL PASSAGGIO D'ACHILLE A TROIA. DRAMA Composto d'Esercizij Cauallereschi ... DA SIGNORI CONVITTORI DEL COLLEGIO DE NOBILI DI S. ANTONIO Diretto da P. P. della Compagnia di GESU’. L'Anno M.D.CC., IN BRESCIA Per Gio. Maria Rizzardi Stamp. Episcop. (libr.: BRq 10a.M.III.12m10)
- LE PIAGHE SANATE DA VNA FERITA ... ORATORIO Da recitarsi nella Chiesa di S. AFRA In Brescia l’Anno 1693 ... IN BRESCIA, M.DC.XCIII. Per Gio: Maria Rizzardi (libr.: BRq 9a.C.III.2 m3; BGc Sala 2 Loggia E, 2, 13 (11))
- LA MENSA BERSAGLIATRICE DELL’ERESIA. ORATORIO. Da recitarsi nella chiesa di S. Domenico in Brescia l’Anno 1695. Correndo l’annua Traslatione dell’ANGELICO MAESTRO S. TOMASO D’AQUINO ... IN BRESCIA, Per Gio: Maria Rizzardi (libr.: BGc Sala 2 Loggia E, 2, 13 (2))
- L’ERRORE SUELATO. ORATORIO Dà recitarsi nella Chiesa di S. Domenico in Brescia l’Anno 1696. IN BRESCIA, M.DC.XCVI. Per Gio: Maria Rizzardi (libr.: BGc Sala 2 Loggia E, 2, 13 (5))
- IL TRIONFO DELLA FEDE. ORATORIO Da recitarsi nella Chiesa di S. Domenico in Brescia l’Anno 1697. alli 28. Genaro ... IN BRESCIA, M.DC.XCVII. Per Gio: Maria Rizzardi (libr.: Mb Fondo Corniani Algarotti Racc. Dramm. 5479/10; Rvat, Casimiri)
- MEGERA DELVSA. Oratorio ... Dalli PP. Studenti Teologi, e Gioueni Filosofi del Conuento di S. Domenico di detta Città. Nel Celebrarsi dalli medemi la Festa della Traslatione del Corpo DI S. TOMASO D’AQUINO ... IN BRESCIA, M.DC.XCVIII (libr.: BRpo Misc. 33 A2 4). Replicato a Bergamo in San Bartolomeo lo stesso anno.
- LA GARA DEL MERITO. ORATORIO ... Da cantarsi nella Festa Anniuersaria della traslatione del Corpo di S. TOMASO D’AQUINO ... Celebrata dalli Studenti Teologi, e Giouani Filosofi del Conuento di S. Domenico di Brescia, nella Chiesa del detto Santo Li 28. Genaro 1699 ... IN BRESCIA, 1699. Per il Rizzardi (libr.: BRpo Misc. 33 A2 4; BGc Sala 2 Loggia 3, 2, 13 (3)). Replicato a Bologna in S. Domenico nel 1707.
- LE GARE D’AMORE TRA’ il PREMIO DI CRISTO, ET IL MERITO DI S. TOMASO D’AQUINO ... ORATORIO ... IN BRESCIA, Per il Rizzardi (libr.: BGc Sala 2 Loggia E, 2, 13 (4); Mb ZCC.III.68.6)
- IL TRANSITO DEL GLORIOSO SANTO ANTONIO DI PADOA. ORATORIODa recitarsi nella Chiesa di S. Francesco di Brescia l’Anno 1700. alli 20. di Giugno ... IN BRESCIA, MDCC. Appresso Policreto Turlino (libr.: BGc Sala 2 Loggia E, 2, 13)
- IL DISINGANNO DELL’INTELLETTO. ORATORIO ... NEL SOLENNIZARSI ... La Festa della Traslazione del Corpo dell’Angelico Dottore S. TOMASO D’AQUINO ... IN BRESCIA, Per Giacomo Turlino (libr.: BGc Sala 2 Loggia E, 2, 13 (1))
- IL SERAFINO NELL’AMARE E IL CHERVBINO NELL’INTENDERE. ORATORIO Da recitarsi nella Chiesa di S. Domenico in Brescia l’Anno 1702 ... IN BRESCIA, Per Giacomo Turlino. 1702 (ibr.: PIu Misc. Franceschi 78.11). Replicato a Bologna in S. Domenico nel 1703 e nel 1708.
- IL TRIONFO DELLA SAPJENZA. ORATORIO Da recitarsi nella Chiesa di San Domenico in Brescia l’Anno 1703 ... IN BRESCIA, Per il Rizzardi. 1703 (libr.: BGc). Replicato a Bologna in S. Domenico nel 1704.
- LITE IN CIELO TRA’ LA SAPIENZA, E LA SANTITA’ PER L’INCORONATIONE DEL ANGELICO MAESTRO S. TOMASO D’AQUINO. ORATORIO Da cantarsi nella Chiesa di S. Domenico di Brescia l’Anno 1704 ... IN BRESCIA, M.DCCIV. Per Faustino Rizzardi (libr.: BGc Sala 2 Loggia E, 2, 13 (6)); PIu). Replicato a Bologna in S. Domenico nel 1705.

- SONATE DA CAMERA A TRE’, Due Violini, e Violoncello, ò Cembalo, CONSECRATE All’Altezza Serenissima del Sig. PRINCIPE LVIGI D'ESTE, GOUERNATORE DI REGGIO, DA PARIS FRANCESCO ALGHISI, Maestro di Capella de’ RR: PP: della Congregazione di San Filippo Neri, e del Collegio de’ Nobili in Brescia, & Accademico Filarmonico in Bologna. OPERA PRIMA. In MODONA, per Christoforo Canobi Stamp. di Musica Ducale, 1693. Con Licenza de' Superiori (esempl.: MOe Mus. G. 350)

- 1 opera teorica (segnalata da Eit. e NG a Disentis (CH) e a Napoli (Biblioteca dei Girolamini) - persa ?)

 

Fonti: V.; B. (in B. si trova un altro Algisi Paris Francesco ‘diverso dal precedente’ = a 12 III p. 925 e n. 2, p. 179 n.1 [‘frate teatino 1666-1736’]); Enc. Bs.; Enc. Bs. in ‘Quietismo’, ‘Magenis Gaetano Maria’, ‘Franzoni Giacinta’, ‘Madonna del Patrocinio’, ‘Parma Pietro’; 1; 2; 5; 6; 8 p. 106; 7a; 9; 11; 17; 44; 46; 59; 64; Francesco Dalola, Memorie spettanti alla vita del servo di Dio Paris Francesco Alghisi da Brescia, Firenze, Albizzini, 1766; Remo Crosatti, Il musicista bresciano Paris Francesco Alghisi e l'epistolario con madre Maria Arcangela Biondini, Brescia, Starrylink 2009 (con CD allegato di alcune sue composizioni); DBI; MGG.

 

 

Abbreviazioni