Angrisani Carlo (Reggio Emilia, 1760-?). Dopo una brillante carriera nelle maggiori città italiane, specie in parti di basso “buffo”, fu attivo a Vienna dal 1794 al 1800 come insegnante di canto e interprete teatrale, soprattutto di opere di Paisiello e Cimarosa. Fu accademico filarmonico di Bologna; pubblicò a scopo didattico 2 serie di 6 Notturni a 3 voci (1798-99). Si esibì a Brescia nel Teatro dell’Opera nel 1792.

Fonti: 59.

 

 

Abbreviazioni