Arrivabene Andrea (Brescia, sec. XX). Dopo aver conseguito il diploma di pianoforte ha intrapreso lo studio della musica antica diplomandosi in clavicembalo nel 1998 con il massimo dei voti sotto la guida di Giovanna Fabiano presso il Conservatorio 'L. Marenzio' di Brescia. Successivamente è stato premiato al Concorso Clavicembalistico 'G. Gambi' di Pesaro. Parallelamente ha studiato canto rinascimentale presso la Civica Scuola di Musica di Milano, seguendo, in seguito, corsi di perfezionamento di tecnica vocale con Dietrich Schneider a Monaco, di interpretazione con Michael Chance presso la Scuola Musicale di Fiesole e con Margaret Hayward presso il Conservatorio 'G. Verdi' di Milano dove si è diplomato in canto con il massimo dei voti e la lode. Si è esibito nella prima rappresentazione assoluta dell'opera "Eliogabalo" di F. Cavalli allestita per l'inaugurazione del Teatro di Crema. Di F. Cavalli ha inciso la Messa e il Magnificat a 8 voci. E' solista dell'Ensemble "La Follia" e fa parte del gruppo vocale "Daltrocanto" diretto da D.Tabbia. Svolge intensa attività concertistica sia in Italia che all'estero. Ha inciso per DYNAMIC, SARX, BONGIOVANNI (prima incisione mondiale delle Lamentazioni di Geremia di G. Nasco), NAXOS e SYMPHONIA.

Fonti: Catt.

 

Abbreviazioni