....BRESCIA E LA MUSICA....

Associazioni filarmoniche, Bande, Complessi-Corpi-Gruppi bandistici, Società filarmoniche, Fanfare
A B C D E F G I K L M N O P Q R S T U V Z

 

MADERNO. Banda liberale (cessata).
Attiva dal 1853al 1923. Direttore: Giorgio Castelli (1887), Luigi Bina (1906).
Fonti: 84.

MADERNO. Corpo Filarmonico Cattolico (cessato).
Attiva dal 1889 al 1913 ca. Direttore: Giorgio Castelli (1889), Francesco Andriotti (1900-1913).
Fonti: 84.

MADERNO. Corpo Bandistico (cessato).
Attiva dal 1920 al 1923 ca.
Fonti: 84; Francesco Stampais, Il Corpo Musicale di Maderno dal 1885 al 1925, Toscolano, Giovanelli, 1936.

MAIRANO. Corpo Bandistico 'Santa Cecilia'.
Il Corpo Bandistico è erede della Fanfara costituitasi di fatto nel lontano 1930 - come evidenziato dallo Statuto redatto nell'anno 1986 - per volontà dell'Amministrazione Comnale di Mairano.  Sarà riabilitata dopo la seconda guerra mondiale grazie all'interesse del locale Gruppo Combattenti che la gestirà sino alla designazione del 1° Presidente nella persona del sig. Sandro Colosso di Mairano. Lascerà la presidenza sostituito da un ex strumentista, il sig. Giacomo Marca di Mairano. L'attuale Presidente è il rag. Giulio Mussio.  I direttori si sono susseguiti nel seguente ordine: Bortolo Maninetti, zio di Ceco Piora che con Carlo Zuelli è uno fra i primi strumentisti ancora in vita; indi un non meglio identificato Maresciallo dei Bersaglieri di Brescia; Paolo Cazzoletti di Mairano del quale si ha un documento attestante lo stato organizzativo della Banda; Franco Tambalotti di Mairano; Luigi Locatelli di Trenzano, sotto la cui direzione la Banda raggiunge il suo massimo fulgore; Roberto Milani e subito dopo Ferdinando Cogoli, anch'essi di Mairano. Presidente: Ferdinando Cogoli (2009) - Direttori: Clemente Duni (2009) - Componenti 41.
Fonti: Catt.; 82 p. 82; 84.

MALEGNO. Banda Musicale.
Costituzione 2007 - Presidente: Remo Domeneghini (2009) - Direttori: Guido Poni (2009) - Componenti 30 ca.
Fonti: 82 p. 83; 84; 92; Banda Musicale di Malegno

MANERBA DEL GARDA. Banda 'Giacomo Avanzi' - Show Band.
Costituzione 1884 – Cessata nel 1953 viene ricostituita nel 1963 - Presidente: Renato Carrara (2004), Umberto Fasolini (2009) - Direttori: Matteo di San Felice (1884), Giacomo Avanzi (1919 ca.), Umberto fasolini (1963), Giancarlo Roberti (2009) - Componenti 30 ca. - Via Minerva, 5 - 25080 Manerba del Garda.
Fonti: 82 p. 84; 84; Catt.

MANERBIO. Civica Associazione Musicale - Civico Corpo Bandistico ‘Santa Cecilia’.
Costituzione 1859-1861 - Presidente: Dialma Cantaboni (2009) - Direttore: Angelo Quaranta (1888), ..., Arturo Andreoli (1977-2012) - Componenti 60 ca. Alla Banda si collega il 'Centro musicale di educazione musicale' sorto nel 1978 per la formazione musicale dei ragazzi.
Fonti: 82 p. 85; 84; 87; L. Gennari-D. Quaranta, Il complesso musicale ‘S. Cecilia’ di Manerbio. Lunga storia di una banda giovane, in BM, a. III n. 13, giugno 1988; v. www.bandamanerbio.it; Guido Costa, Musica Manerbio! Storia e storie di 150 anni di Banda, Edizioni Arti, Brescia, 2012.

MANERBIO. Fanfara (cessata).
Costituita nel 1886 - Direttore: Angelo Quaranta (1886).
Fonti: 84.

MANERBIO. Fanfara del Lanificio (cessata).
Costituita ante 1930.
Fonti: 84.

MARCHENO. Banda (cessata).
Nata nel 1896, ancora attiva nel 1964. Direttore: Giovanni Contessa (1903-1905).
Fonti: 84.

MARMENTINO. Banda (cessata).
Attiva nel 1928 ss.
Fonti: 84.

MARONE. Banda Municipale ‘Santa Cecilia’.
Costituzione ante 1852 - Rifondazione 1920 - Nel 1885 viene denominata 'Banda Sociale Maronese' - Presidente: Alberto Capuano. Direttori: Orazio Tosi (1887-1890), Giuseppe Cristino (1920), ..., Daniela Pezzotti (2004). Maestri supplenti: Barbara Bellotti per le ance (clarinetti e sax), Mariano Ducoli per gli ottoni e Gianluca Bentoglio per le percussioni. La banda è giovanissima in tutti i sensi essendo nata nel duemila e composta da circa 50 elementi giovanissimi, dai nove ai sedici anni, con l'eccezione di solo quattro adulti. Il complesso ha già ottenuto parecchi consensi in occasione dei primi concerti che sono serviti di promozione per la campagna di tesseramento.
Fonti: Catt.; 84.

MARONE. Fanfara dell'Oratorio (cessata).
Nata nel 1903 e poi trasformata in Banda - Direttore: Arturo Cavallina (1904).
Fonti: 84.

MAZZANO. Corpo Musicale 'Pietro Lonati'.
Il corpo musicale di Mazzano è stato fondato il 13 maggio 1926 dal parroco Don Zini e gode di una delibera comunale che all'unanimità, con in testa il sindaco Giovanni Medeghini, stabilì di concedere un sussidio di 400 lire facendo obbligo al corpo stesso di "rispondere prontamente a tutti gli inviti del Comune per qualsiasi festa o celebrazione patriottica tanto nella frazione di Mazzano che in quella di Molinetto".
Costituzione 1926 - Ricostituzione 1950 ca. - Presidente: Tullio Garenti (2004), Anna Morandi (2009) - Direttori: Paolo Ghisla, Francesco Andreoli (dal 2007) - Componenti 30 ca.
Fonti: Catt.; 82 p. 86; 84; 1926-1986. 60° di fondazione Banda Musicale di Mazzano, s.i.t.; 70° di fondazione della Banda Musicale di Mazzano 'Pietro Lonati'. 1926-1996, Comune di Mazzano, 1996.

MONTICELLI BRUSATI. Corpo Bandistico.
La banda nasce a Monticelli Brusati nel 1927 e fino al 1965 suona ininterrottamente, poi per 12 anni gli strumenti tacciono e ricominciano a suonare nel 1977. Primo direttore è il maestro Giovanni Ravelli: "Arrivava con la corriera della sera alle sei e mezzo. Era alto, elegante bello, con il cappello largo. Era bravo e severo, viaggiatore senza denaro e senza valigia, cenava e dormiva da Gioan de Doro. Compose per noi una brillante marcetta intitolata:Ai miei bravi allievi di Monticelli Brusati" così lo ricorda Giuanì Spicì, anni 81, in uno scritto di Elena Alberti Nulli. Il maestro Ravelli rimane a Monticelli fino al 1954. "A tenere viva la voce della Banda, dal 1954 al 1965, è il maestro Luigi Musatti, (Zucchi) che con il prezioso aiuto di Giovanni Gavazzi (Galèl) e di Gino Clerici (Sofìo), accompagna la storia del paese con i tradizionali amati canti di famiglia, di patria, di chiesa". Nel 1977 per interessamento del sindaco Mario Scotti, il corpo musicale rinasce con la presidenza di Vittorio Bozza ed il suo vice Felice Bertolazzi. Il successo della banda è poi determinato dallo zelo e dalle elevate capacità musicali e direttive del maestro Valentino Di Pietro. Indi la direzione passa ai maestri Giuseppe Orizio e Domenico Corradi coadiuvati da Paolo Corsini; è di questo periodo la nascita del giornaletto "La grancassa" che stabilisce un affettuoso rapporto tra la banda e la popolazione.
Costituzione 1927 - Ricostituzione 1977 - Presidente: Bozza Cav. Pietro Vittorio (2004-2009) - Direttori: v. sopra, Giorgio Tonelli (1983-2009) - Componenti 35 ca.
Fonti: Catt.; 82 p. 87; 84; L. Bernardi, Corpo Bandistico 'S. Cecilia' Monticelli Brusati. 80° Anniversario di fondazione 1927-2007...., Roccafranca, 2007.

MONTICHIARI. Associazione Musicale Banda Cittadina ‘Carlo Inico’.
Costituzione 1826 - Ricostituzione 1875, 1903 - Presidente: Francesco Badalotti (2009) - Direttori: Carlo Inico (1903-1947), Luigi Antonioli (anni 1960), Luigi Zola, Filippo Cuscito, Tarcisio Marella (1971-1991), Marina Maccabiani (sino al 2000), Massimo Pennati (2009). Componenti 42 ca.
Fonti: Albino Miceli, La banda musicale. Storie e vicende monteclarensi, Montichiari, 1994; 82 p. 88; 84; 91; Associazione Musicale "M° Carlo Inico"

MONTICHIARI. Fanfara della Società ciclistica (cessata).
Attiva dal 1905 al 1909.
Fonti: 84.

MUSCOLINE. Banda Musicale ‘Don Achille Bersanini’.
Costituzione 1979 su iniziativa di don Achille Bersanini - Presidente: Fabio Bardelloni (2004-2009) - Direttori: Mario Mabellini, Tullio Zanchi, Daniela Gozzi (2009) - Componenti 35.
Fonti: 82 p. 89; 84.