Bianchetti Giovanni (Brescia, 1867-?, 1918 o 1919). Dopo aver appreso l'arte nella ditta di Giovanni Tonoli, attorno al 1890 forma una società prima con Diego Porro e Giovanni Maccarinelli, successivamente con Vittorio Facchetti e Angelo Ghidinelli. Alla morte di quest’ultimo, la società viene trasformata in “Bianchetti e Facchetti”, mantenendo per un certo periodo la sede storica a Brescia in Corso Montebello. Poco dopo prosegue da solo, spostandosi sotto i Portici di Piazzale Arnaldo al n. 4. La ditta Bianchetti viene prelevata negli anni 1920 da Maccarinelli-Frigerio-Fusari con la nuova denominazione: ‘Ditta Bianchetti di Frigerio-Maccarinelli-Fusari’. Esiste un “Elenco delle opere nuove eseguite dal 1891 al 1906” della suddetta ditta il quale pubblicizza 43 strumenti nuovi “Oltre moltissimi ristauri, aggiunte ecc.”. Oltre alla località segue il nome dei collaudatori, tra i quali troviamo Giovanni Premoli, organista del Duomo di Brescia, Isidoro Capitanio, Roberto Remondi, Agostino Donini. La ditta svolge la propria attività quasi esclusivamente nel bresciano, con una strana ed unica eccezione, la “Cattedrale Romano Cattolica di Hong-Hong in China”. Da segnalare un “Grand’Organo liturgico a due tastiere, 33 registri, canne 2169” per la Chiesa parrocchiale di Castenedolo e un “Organo liturgico da studio a due tastiere (per uso del maestro Giovanni Premoli)” in Brescia, l’organo a due manuali della parrocchiale di Breno, recentemente restaurato da Luca Chiminelli di Darfo, e quello della chiesa di S. Agata in città. Nel 1909 la Ditta Bianchetti Giovanni aveva sede a Brescia in via Tosio 13.

Opere:
- Brescia, Duomo vecchio (restauro)*
- Brescia, S. Agata (1915-1930, pneumatico; Bianchetti-Frigerio)*
- Brescia, S. Alessandro (1924; riforma Tonoli)*
- Brescia, S. Francesco (1918, riforma Tonoli)
- Brescia, S. Giorgio (riforma Antegnati-Tonoli)
- Brescia, S. Nazaro (1925; riforma Amati)
- Brescia, S. Maria Assunta e SS. Pietro e Paolo - Centro Pastorale Paolo VI
- Brescia, S. Maria del Carmine (1960, restauro Meiarini)
- Brescia, S. Maria della Pace (1911, riforma Amati)
- Brescia, S. Maria delle Grazie (1958, restauro)
- Brescia, S. Orsola (1939, restauro)
- Brescia, Volta bresciana, parrocchiale*
- Brescia, Istituto Canossiane via S. Martino (1910, su Tonoli della chiesa di S. Francesco)
- Brescia, organo da studio per il maestro Giovanni Premoli*
- Brescia-Fornaci, parrocchiale (1908)
- Acquafredda, parrocchiale (restauro del Tonoli 1852)*
- Agnosine, parrocchiale (1899; Bianchetti-Facchetti; rifacimento Bolognini)*
- Alone, parrocchiale (1895-1897)*
- Anfo, parrocchiale (1905)*
- Bagolino, parrocchiale (1902, rifacimento)*
- Bione, parrocchiale (1907, rifacimento Tonoli)
- Bione-Pieve (1909, rifacimento anonimo sec. XVIII)
- Bogliaco, parrocchiale*
- Botticino mattina, parrocchiale (1891-1903, rifacimento)*
- Botticino-San Gallo, parrocchiale (1899)*
- Breno, parrocchiale (1903, rifacimento Gregolli-Serassi)*; 73 p. 46
- Caino, parrocchiale (1903-04, op. 35)*; Emilio Guzzoni, Caino e la sua storia, Caino, Amministrazione Comunale 1990, p. 261 ss.
- Calcinatello, parrocchiale (1900)*
- Campoverde, parrocchiale
- Carpendolo, santuario S. Maria Immacolata*
- Castenedolo, parrocchiale (Bianchetti e Facchetti)*
- Cecina di Toscolano, S. Nicola di Bari (1907, op 45)
- Cedegolo (escluso facciata Mottironi)*
- Cellatica, parrocchiale (1930, rifacimenti); 88 p. 98
- Cemmo, parrocchiale (rifacimento Mottironi-Perolini)*
- Cesovo, parrocchiale (1900-05; Bianchetti-Facchetti op. 24)*
- Ciliverghe di Mazzano, parrocchiale (1891-1903)*
- Coccaglio, parrocchiale (1906, rifacimento Tonoli*, poi trasportato nel 1924 da Paride Fancini a Storo nel Trentino); 20 p. 90
- Concesio, parrocchiale (1908, rifacimento Zamboni)
- Concesio-S. Vigilio, parrocchiale (1876, rifacimento Serassi - Bianchetti-Facchetti)
- Corti, parrocchiale
- Corticelle, santuario Madonna della Pieve (1900, Bianchetti-Facchetti)*
- Darfo, parrocchiale (rifacimento Grigolli)*
- Eno Degagna di Vobarno, parocchiale (1900, Bianchetti-Facchetti)*
- Fasano del Garda, parrocchiale (1901, Bianchetti-Facchetti op. 27 - rifacimento Bonatti)*
- Forno d’Ono, parrocchiale (1907; www.organibresciani: '1919')
- Gaino, parrocchiale (rifacimento Tonoli)*
- Garda di Sonico, parrocchiale
- Gardone Riviera, parrocchiale*; Monica Ibsen, L’organo ‘Ghidinelli, Facchetti e Bianchetti’ in S. Nicolò da Bari di Gardone Riviera, Gardone Riviera, 1999
- Gussago, parrocchiale (1909-1911, rifacimento Tonoli 1870); 88pp. 7, 102
- Lavenone, parrocchiale (1891; Ghidinelli-Bianchetti-Facchetti)*
- Lavino-Navono, santuario (1905, rifacimento Doria)
- Levrange, parrocchiale (1901 e 1905: Bianchetti-Facchetti, rifacimento Cadei-Marchesini G.)*
- Livemmo, parrocchiale (1897, Bianchetti-Facchetti; rifacimento)*
- Maderno, parrocchiale (1920; Bianchetti-Frigerio)
- Marone, parrocchiale (1926; Bianchetti di Frigerio-Fusari)
- Masciaga, santuario (inizi 1900 rifacimento Benedetti)
- Mura, parrocchiale (1914; rifacimento Amati-Zamboni-Marchesini)
- Muslone di Gargnano, parrocchiale (1891-1903, Bianchetti-Facchetti, rifacimento Tonoli)*
- Nadro di Ceto, parrocchiale*
- Navazzo di Gargnano (rifacimento Callido)
- Navono, parrocchiale (1905, G. Bianchetti)*
- Nuvolento, S. Maria della Neve (1912, restauro); L’organo della chiesa di S. Maria della Neve di Nuvolento, Nuvolento, 2002, p. 4
- Odeno, parrocchiale (1896; Bianchetti-Facchetti)*
- Ono Degno, parrocchiale (1904, G. Bianchetti e C.; rifacimento Zavarise-Marchesini)*
- Ono Degno, santuario della Madonna delle Lacrime (1904; rifacimento Perolini-Marchesini)
- Paderno Franciacorta, parrocchiale S. Pancrazio (1909-1910); 88 p. 30
- Paitone, santuario (1908)
- Pezzo, parrocchiale
- Pisogne-Govine, santuario*
- Porzano, parrocchiale (1881-1903)*
- Presegno di Lavenone, parrocchiale (1897 op. 17, Bianchetti-Facchetti)*
- Prevalle-S. Zenone, parrocchiale (1906 op. 40, in sostituzione del Bolognini)*
- Puegnago, parrocchiale S. Michele (1900, riforma Bossi)*; 88 p. 149
- Rino di Sonico, parrocchiale (ora elettrico)
- Roccafranca, parrocchiale (sec. XIX)
- Rodengo, abbazia S. Nicolò (1910-12; rifacimento Bolognini 1768); 88 pp. 22 ss.
- Rovato-S. Anna, parrocchiale (1898)*
- Sale Marasino, parrocchiale (nuovo su Bolognini 1754); Fiorella Frisoni-Antonio Burlotti, Storia ed Arte nella chiesa di San Zenone a Sale Marasino
- Salò, S. Giovanni Decollato (1898, Bianchetti-Facchetti; sostituzioni e aggiunte)
- Sonico, parrocchiale (fine sec. XIX)*
- Tavernole sul Mella, parrocchiale (1909 op. 53)
- Timoline di Cortefranca, parrocchiale SS. Cosma e Damiano (1921); 88 p. 139
- Toscolano, San Giorgio*
- Treviso Bresciano, parrocchiale (1898 Bianchetti-Facchetti op. 18, rifacimento Doria)*
- Verolanuova, parrocchiale (su progetto di A. Bambini)
- Villa di Salò (inizi sec. XX; Bianchetti-Facchetti)*; restaurato da BOTTEGA ORGANARIA di Cremonesi e d'Arpino nel 2012
- Virle Treponti, parrocchiale (1904, op. 33)*
- Zocco di Erbusco, parrocchiale (1891-1903)*.

Fonti: Enc. Bs.; Enc. Bs. in ‘organo’; 12; 20; 73; *Elenco delle Opere nuove eseguite dal 1891 al 1906, in 74 Tav. 117 p. 296.

 

Abbreviazioni